JRT FRIENDS ITALY
www.jack-russell.it

 

Homepage - Allevamenti - Annunci - Jack-Matic™ - Le foto  -  Books-Libri  - FORUM - NewsShop - Le foto dei JRT friends

Jack Russell Friends Italy
Il Veterinario on-line
   #15

Le risposte e le pagine sono in ordine cronologico

INSERISCI LA TUA DOMANDA

Pagina: 1   2   3   4   5   6  7   8   9   10  11   12  13  14  15  16  17 18 19 20

Richiesta: Oggetto: Shampoo!  Fidel ha quattro mesi, vive all'aperto anche se sta spesso in casa con  noi, io sono solita lavarlo una volta a settimana, volevo sapere se è troppo  per un cane, e se c'è il rischio di dermatiti. Grazie e ciao Isabella

Risposta: Cara Isabella usa lo shampoo neutro delicato e puoi tranquillamente lavarlo tutte le settimane.

Richiesta: Oggetto: Congiuntivite. Egregio dott., il mio Chiotti ha circa otto mesi ed è molto spesso "cisposo", non solo al risveglio. Ha già fatto una piccola terapia per  congiuntivite ed è guarito. E' normale?  

Risposta: La congiuntivite è una patologia frequente nei cani e con una semplice terapia guarisce per cui non preoccuparti

Richiesta: Oggetto: Problemi pelle. Carissimo Dr Pinciaroli  il mio cucciolo di JR ha poco  meno di 4 mesi. L'ho fatto visitare per la presenza di una zona limitata (ca.2cm) sopra all'occhio dove il pelo è diradato, e gli è stata diagnosticata la rogna demodetica. Mi hanno prescritto dei bagni con 5ml di   demodek in 500ml di acqua da applicare sulla zona interessata una volta ogni 5 giorni per tre mesi.  Vorrei sapere qualcosa di specifico su questa mlattia in quanto sono  molto preoccupato perchè ho visto foto di cani malati shoccanti! Inoltre se  è possibile e probabile che guarisca totalmente, infine è vero che l'ha  contratta sicuramente dalla madre?  La ringrazio molto, Simone. 

Risposta: Caro Simone, la rogna demodettica va diagnosticata con un esame microscopico e se è sicuramente questa malattia allora sono giuste le spugnature  ma io le farei su tutto il corpo una volta alla settimana per 4 massimo 5 settimane e il cane guarirà. Sul fatto del contagio potremmo scrivere un trattato. Comunque le cause sono diverse.

Richiesta: Oggetto: Alimentazione. Salve, vorrei sapere se è sbagliato dare  solo le crocchette al mio jack (dovrei variare ? dovrei aggiungere altri  alimenti ?). Grazie. Sara 

Risposta: Cara Sara se le crocchette che tu somministri sono di buona marca e il quantitativo è giusto non preoccuparti può mangiare solo quelle.

Richiesta: Oggetto: Svezzamento. Richiesta: Acquisterò un cucciolo di JACK-RUSSELL,(nato il 9-08-2001), a fine settembre.  Questo è il mio problema: siccome sarà svezzato con un'alimentazione casalinga, come farò a passare al mangime secco,(che per me è migliore e più pratico? Potrà avere problemi il cucciolo e a quale età mi consiglia di prenderlo alla luce di questo problema??? >Saluti e ringraziamenti,  Rino

Risposta: Ciao Rino, non ci sono problemi a passare dall’alimentazione casalinga alle crocchette. Unico inconveniente che potrebbe il cucciolo impiegare un po’ di tempo per abituarsi.Lo puoi prendere a 50 giorni.

Richiesta: Oggetto: Leismaniosi. Gentilissimo dottore, vorrei spiegarle la storia di un cane a me molto caro: piu' di un anno fa' la nostra Shira ha iniziato ad avere i sintomi della leismaniosi. Sul corpo apparvero diverse ferite cutanee, ghiandole ingrossate, unghie da rapace, cedimento degli arti posteriori, stanchezza ed inappetenza. E' stata visitata da piu' veterinari i quali hanno fatto eseguire uno svariato numero di esami. Da essi non risultava nulla, tutto regolare. Le condizioni del cane, pero', peggioravano di giorno in giorno. Tramite internet trovai un sito riguardante la malattia della "leismaniosi", della quale sospettavamo fosse affetto il nostro cane. I sintomi spiegati erano gli stessi che manifestava la nostra Shira. Dopo aver girovagato di veterinario in veterinario ed aver speso cifre esorbitanti, decidemmo di curarla da soli tenendo conto che in questo sito si parlava di una cura con il "GLUCANTIM". Il cane, praticamente non camminava piu', doveva essere portata in braccio per portarla a fare i bisogni (tenga conto che nel palazzo dovevamo fare 6 rampe di scale).Facemmo cicli di punture di venti giorni, una pausa e di nuovo un altro ciclo .I progressi li notavamo giorno dopo giorno ed oggi ha ripreso parzialmente. Il problema che notiamo attualmente e' il seguente: la muscolatura degli arti posteriori e' debole, rilassata e quasi inesistente. Gli arti anteriori, invece, hanno ripreso quasi al 100%.Vorremmo somministare il "RIMADIL", cosa ne pensa lei? Potrebbe consigliarci per il futuro? La ringrazio anticipatamente e le chiedo, gentilmente, di risponderci

Risposta: Dalle lesioni ed i sintomi da lei elencati suppongo che la sua diagnosi sia giusta. Quello che mi preoccupa è come mai dagli esami ematici non sia mai venuta fuori una diagnosi di Leismaniosi. Il Rimadil è un antinfiammatorio per cui se la muscolatura è ipotrofica per un processo di mancato utilizzo e diminuzione del nutrimento, credo che non sia la cura più indicata. Somministrerei abbondanti quantitativi di vitamine e farei una lenta riabilitazione muscolare.

Richiesta: Oggetto: Singhiozzo. Egr. Dott. abbiamo un jack russell di tre mesi e, sia per me che per mia moglie, è la 1° esperienza nel trattamento dei cani. E' inutile dire che siamo completamente coinvolti per questo cane dal nome  Birillo. Da circa una settimana, però, Birillo ha una specie di singhiozzo strozzato come se avesse un corpo estraneo in gola. Siamo andati dal nostro veterinario e, secondo lui, si tratta di una tracheite. Ci ha consigliato un antiobiotico "Synulox" da dare per 7 giorni.  La situazione è migliorata ma, a nostro avviso, non risolta in quanto in Birillo si manifesta questa situazione anche se in forma molto lieve e in modo sporadico. C'è da dire che Birillo è affetto da tenia e ascaridi ( siamo alla 2° sverminazione).La ringraziamo per l'attenzione e speriamo di essere stati chiari.Roberto e Mirella.

Risposta: Il singhiozzo nei cuccioli è un fatto che si verifica frequentemente indipendentemente da forme patologiche in atto. Secondo me crescendo senza alcun tipo di terapia questo singhiozzo scomparirà. (Sempre che sia singhiozzo e non tosse secca).

Richiesta: Oggetto: Alimentazione. Gntilissimo dottore ,ho un  di 4 mesi .mi e' stato consigliato per lui cibo secco, ma non lo gradisce.  Inoltre si gratta molto e ha il pelo molto piu' corto nella zona del collo e nella parte alta del dorso, e' normale in un cucciolo oppure e' un difetto e inoltre quale tipo di alimentazione mi consiglia? grazie Giuseppina

Risposta: Il cibo secco è sicuramente meno appetibile dei cibo cucinato ma sicuramente ben bilanciato. Quindi insistendo con questo il cane si abitua. Se vuoi somministrare cibo cucinato, mescola cereali al 40% verdure o frutta al 20% e cibi altamente proteici al 40% (es.: carne bianca e rossa, uova, formaggio, pesce, ecc). Non superare la quantità di proteine perché potresti avere un sovraccarico che potrebbe determinare prurito. Se deciderai per la dieta cucinata, aggiungi un pizzico di sale nell’acqua della pasta e un cucchiaino di olio a crudo dopo aver cotto il tutto. Dai vitamine V.M.P.

Richiesta: Oggetto: Tonsille. Gentile Dott., il nostro Rolly soffre di infiammazione alle tonsille e la cosa provoca a lui dolore quando abbaia (non sempre e prevalentemente la mattina alla sua prima uscita). Ci è stato consigliato di intervenire chirurgicamente, vorremo avere una sua opinione a proposito. Consideri che ha fatto un ciclo di 20 giorni di antibiotico a largo spettro, ma dopo qualche giorno di sollievo è tornato nella sua condizione di partenza.  Grazie e cordiali saluti  Gianni 

Risposta: Caro Gianni è difficile poterti dare un consiglio. Dovresti fare quello che il tuo veterinario ti suggerisce.

Richiesta: Oggetto: Gent.Dott., la mia cagnolina The Jack Russell di 7 mesi, quando c'è il temporale o fuochi d'artificio è spaventatissima corre per tutta la casa e si nasconde sotto i mobili, a capo d'anno come mi devo comportare per non crearle inutili traumi? La saluto e ringrazio per la sua gentilezza Laura

Risposta: Ciao Laura purtroppo questo è un problema di difficile risoluzione. A Capodanno se lei sta con te la devi rassicurare in modo tale che non abbia molta paura, altrimenti la devi mettere in una stanza dove non si possa far male mettendogli anche del cotone dentro le orecchie.

Richiesta: Oggetto: Vorrei sapere se la mia jeckina puo' accoppiarsi con il padre? grazie, a presto.

Risposta: Potrebbe anche accoppiarsi senza avere nessun problema nei cuccioli (questa prassi è talvolta utilizzata dagli allevatori per fissare delle caratteristiche fisiche), oppure questi  potrebbero nascere con dei problemi a livello fisico o di  resistenza alle malattie, ti consiglierei di non farlo.

Richiesta: Oggetto: Ernia ombelicale  Il mio cucciolo di 3 mesi sembra presentare una  piccola ernia omebelicale, che il veterinario non ha notato durante  l'ultima visita - in effetti non si vede sempre.  Vorrei sapere se bisogna intervenire chirurgicamente, e a che età, oppure  se c'è la possibilità che si corregga da solo con la crescita. Grazie mille.

Risposta: Se l’ernia rimane piccola non ti consiglio di farla operare perché si potrebbe cicatrizzare da sola rimanendo fuori un po’ di grasso che farà notare un piccolo bozzetto, se cresce di grandezza operala e puoi farlo fare quando vuoi.

Richiesta: Oggetto: Ho un cucciolo maschio di nove mesi ma purtroppo fa ancora la pipì come le femmine. Cosa posso fare? Grazie per la Sua risposta Maria Veronica

Risposta: Ciao Maria Veronica, nonti preoccupare il tuo cucciolo è un po’ tardivo ma vedrai che tra poco imparerà a farla da vero maschio.

Richiesta: Oggetto: Testicolo ritenuto.  Salve! Ho un cucciolo di jack russell di sette mesi e mezzo, che ha un testicolo ritenuto, che se glielo metto in sede ci sta anche per due giorni di seguito purchè il cucciolo non salti o corra. Il mio veterinario gli ha fatto già due dosi di ormoni, dicendo di fargliene un'altra fra venti giorni ma io ho paura che questi ormoni possano nuocere al cucciolo sulla crescita, ma non si può operare facendoglielo scendere chirurgicamente? E' un bellissimo cucciolo che poteva aspirare alle mostre ma mi hanno detto che con un testicolo ritenuto non viene riconosciuto al L.I.R. Cosa mi risponde?

Risposta: Il tuo veterinario non sbaglia a tentare di farlo scendere con la somministrazione di ormoni. Se non dovesse riuscire si può eseguire un intervento chirurgico per metterlo in sede. Per quanto riguarda il riconoscimento al L.I.R. il cane con un testicolo ritenuto non è riconosciuto.

Richiesta: Oggetto: Calore La mia cagnolina di otto mesi è andata in calore per la prima volta. Quanto tempo durerà e per quante volte l'anno? Per evitare di sporcare dappertutto le ho messo l'apposita mutandina; é corretto oppure può provocarle irritazioni? Infine, in questi giorni ho notato un cambiamento di carattere: da allegra e "terremoto" che era, è sempre triste ed ha perso anche l'appetito. Dipende da questo oppure da qualche altro fattore? La ringrazio anticipatamente della risposta e complimenti per la rubrica molto interessante.

Risposta: Ciao, Il calore della tua cagnolina durerà 15 giorni  di proestro (perdite ematiche), in questo periodo non si accoppia, 7 giorni di est(calore vero) in questo periodo si accoppia. Lo avrà ogni sei mesi. Per evitare di sporcare le mutandine vanno bene basta cambiare la carta assorbente 2-3 volte al giorno nei giorni di massima perdita. Il fatto che si sia calmata in relazione al calore è normale, se  dovesse però avere un  rialzo termico dalle degli antibiotici.

Richiesta: Oggetto: gravidanza isterica : Ho una cagnetta di circa un anno che ha avuto il suo primo ciclo a maggio. E' sempre stata molto vivace ma in questi giorni è un pò cambiata senza apparente motivo: tremori, poca voglia di giocare, preferisce stare da sola, aumento spropositato dell'appetito.Il nostro veterinario dice che si tratta di una gravidanza isterica che potrebbe protrarsi per circa una settimana, ma io per tranquillizzarmi preferirei anche una sua opinione. La saluto cordialmente. Antonella

Risposta: Cara Antonella credo che il tuo veterinario abbia fatto una giusta diagnosi.

Richiesta: Oggetto: orecchie Ho una cagnetta di 18 mesi che ha tirato su le orecchie a sei. Quando aveva 10 mesi l'ho fatta operare e dopo quindici giorni le ha ritirate su. Quello che so dell'operazione è che le hanno tagliato un pezzo di cartilagine. La mia domanda è: posso operarla di nuovo? Grazie Elisabetta 

Risposta: Cara Elisabetta l'operazione alle orecchie è molto dolorosa. Ti consiglierei di non operarla anche perché se la tua cagnetta le ha sollevate vuol dire che lo aveva codificato nel suo genoma

Richiesta: Oggetto: perdita pelo. Gentilissimo Dottore, Thea la mia cagnolina Jack Russell di sei mesi, perde molto pelo. Devo preoccuparmi? Cordiali saluti Laura

Risposta: Cara Laura se la perdita di pelo è generalizzata in questi periodi è normale

Richiesta: Oggetto: filaria. Gentile Dottore vorrei sapere se è sufficiente per la mia cagnolina del peso di circa 5 Kg. la prevenzione per la filaria tramite assunzione di pastiglia Cardotek 30 Plus ogni 30 giorni o se è meglio sottoporre la stessa ad ulteriori mezzi di prevenzione.

Risposta: Per la prevenzione della filaria è sufficiente quello che stai facendo.

Richiesta: Oggetto: patologie. Ciao sono Caterina e tra tre giorni avrò una splendida jackina di 2 mesi e una sett. La piccola ha già fatto tutte le vaccinazioni , gli manca solo il richiamo che farà il 20 Agosto.....a questo punto vorrei sapere se, secondo lei, in questo arco di tempo cioè prima del richiamo finale posso lasciare la mia jackina in giardino, dove sicuramente ci passano gatti randaggi? Claudio Pozzi mi ha detto di evitare parchi pubblici o comunque zone frequentate da altri cani, ma la storia dei gatti non mi era venuta ancora in mente!!! aspetto sue notizie, grazie Caterina 

Risposta: Ciao Caterina i gatti possono attaccare altre patologie diverse però da quelle presenti nei vaccini. Per cui se puoi evitare contatti sarebbe meglio anche perché potrebbero graffiarla.

Richiesta: Oggetto:puntura vespa. La mia cagnolina j.r.di due anni è morta per una puntura di vespa. Dopo pochi minuti dal fatto stava già male, l'ho portata subito dal veterinario che ha eseguito le cure del caso e sembrava essersi ripresa, ma dopo una mezz'ora ha avuto una ricaduta è entrata in coma ed è morta....come è possibile? grazie Chiara 

Risposta:Cara Chiara se la causa è stata veramente una puntura di vespa la tua cagnolina è morta per uno shock allergico

Richiesta: Oggetto: alimentazione. Gentile Dottore, il mio JRT di quasi due anni perde sempre (estate/inverno) molto pelo, opaco e un pò ispido, mangia di tutto (pasta o riso con Friskies, carote grattugiate, carne, con aggiunta di Ribes Pet)le crocchette Eukanuba non gli piacciono, è ogni giorno all'aria aperta in mezzo ai cavalli, corre, salta e gioca in continuazione ed ha sempre molto appetito è perfetto.solo perde tanto tanto pelo (ed ha anche l'alitosi)! Grazie infinite e tanti saluti.-

Risposta:  Al tuo cane dovresti provare a dare 40% di cereali (pasta, pane, riso, ecc.) 20% di cibi altamente proteici (carne bianca - rossa, pesce, formaggi, ecc.) 20% di verdure o frutta il tutto con un pizzico di sale e un cucchiaino di olio. Il quantitativo lo sceglie lui, basta mettere a disposizione il cibo per 15 minuti al mattino e per 15 minuti alla sera.

Richiesta: Oggetto: ernia ombelicale. La mia JRT di due mesi ha una piccola ernia ombelicale, mi aiuti a capire cos'è, se bisogna tenerla sotto controllo, se può creare complicazioni e come si cura. La ringrazio in anticipo, saluti Martina

Risposta: Ciao Martina se l'ernia ombelicale è piccola tienila sotto controllo e verifica che non cresca. Se dovesse crescere parecchio falla operare altrimenti no.

INSERISCI LA TUA DOMANDA

Pagina: 1   2   3   4   5   6  7   8   9   10  11   12  13  14  15  16  17 18 19 20

Homepage - Allevamenti - Annunci - Jack-Matic™ - Le foto  -  Books-Libri  - FORUM - NewsShop - Le foto dei JRT friends